QUALIFICAZIONE OPERATORI F-GAS

Diffondere la conoscenza per accrescere la competenza

La certificazione F-gas è obbligatoria per il personale e le imprese che gestiscono, a qualunque livello, gas fluorurati, ritenuti responsabili dell’effetto serra.

La normativa di riferimento

Il quadro normativo di riferimento è il Regolamento 842/2006 della Comunità Europea, recepito nel nostro ordinamento con DPR 43 del 2013.

In aggiunta, nel Marzo 2018 è stato altresì approvato – in fase di esame preliminare – il regolamento UE 517/2014, recante novità importanti per la gestione delle certificazioni e il contenuto delle stesse.

Per chi è necessaria la certificazione?

La certificazione è necesaria per:

  • Chi svolte attività di controllo delle perdite sugli applicativi che contengono f-gas;
  • Per chi svolge attività di recupero dei gas fluorurati;
  • Per chi svolge manutenzione su apparecchiature fisse di refrigerazione, su condizionatoripompe di calore;

La certificazione deve essere conseguita sia dalle persone fisiche che dalle imprese che sono coinvolte nelle medesime attività.

Per quanto riguarda le persone fisiche, la certificazione da conseguire è riconosciuta mediante il Patentino del Frigorista.

Nel caso delle imprese invece la certificazione da conseguire è riconosciuta mediante la Certificazione degli strumenti e delle procedure.

Requisiti necessari per la certificazione

I requisiti necessari per richiedere l’accesso all’esame necessario per il conseguimento della certificazione sono i seguenti:

  1. Maggiore età del candidato: non è possibile cercare di conseguire la certificazione se si è ancora minorenni
  2. Conoscenze sul funzionamento del ciclo frigrorifero;
  3. Capacità di svolgere mansioni che sono collegate con le attività professionali di cui sopra.

L’enumerazione completa di requisiti e conoscenze necessarie è comunque consultabile sul Regolamento CE 203/2008.

Per quanto è valida la certificazione

Una volta conseguita, la certificazione ha durata di 10 anni, terminati i quali è necessario rinnovarlo.

Per ognuno degli anni di durata, l’operatore che ha conseguito la certificazione deve dichiarare di aver svolto almeno un intervento, di non essere stato oggetto di reclami e di non essere stato sottoposto a provvedimenti disciplinari di alcun tipo.

Le modalità di rinnovo

Il rinnovo della certificazione F-GAS è esattamente identico al conseguimento di un attestato ex novo.

Come possiamo aiutarti?

ConFormando ti assiste durante tutto il processo di controllo e implementazione e offre corsi specifici per le figure chiave che saranno coinvolte, nella tua azienda.

Devi fare per la prima volta o rinnovare il patentino del frigorista F-Gas?

Compila il form e scarica gratuitamente il PDF con tutto quello che devi sapere